Sport
Basket serie A2
Jones e Ferrara: "Felici di giocare per gli Stings"
Domani alle 17.30 test a Bologna con Ravenna
pubblicato il 8 settembre 2017 alle ore 22:08
immagine
Jones e Ferrara: "Felici di giocare per gli Stings"

Porto Mantovano   E' stato illustrato il rinnovo di  sponsorizzazione tra gli Stings  e Staff-agenzia per il lavoro. Ed è stata anche l’occasione per presentare i due nuovi giocatori biancorossi, Bobby Jones (ala centro, classe ’84) e Matteo Ferrara (guardia, classe ’97). Con un accenno al test di domani sera (sabato 9, ore 17.30)  a Bologna,  nella palestra D. Alutto, contro  Ravenna, avversaria in A2. Presenti la vice presidente degli Stings Silvia Bellelli, il presidente di Staff Gianfranco Malavasi e il vice allenatore Alberto Seravalli.  Il coach ha spiegato cosa ha portato il club a scegliere entrambi gli atleti: «Bobby ha una carriera che parla da sola, ha toccato le prime leghe e anche il professionismo americano. In campo dà l’esempio, è un punto di riferimento per la squadra e per far crescere i giovani, come lo è capitan Gergati.  Ferrara, sul fronte degli esterni, è una scommessa. L’anno scorso in B ha fatto cose importanti: pensiamo che possa avere un futuro da noi. Il primo approccio è stato buono, e deve tirarsi su le maniche».  «Sono in  Italia da nove stagioni -  spiega Jones -   ogni luogo diverso è una nuova avventura. Sono felice di essere qui a Mantova, in una città e  in una  società da scoprire.   Ho avuto un’offerta anche dalla Francia, ma ho parlato con  coach Lamma e il presidente: mi volevano fortemente e questo per me è stato molto importante».  Per Ferrara, classe ‘97, è stata la prima conferenza stampa in assoluto: «Questa stagione per me è la svolta e  voglio alzare l’asticella. Il mio obiettivo è conquistare un ruolo e trovare la mia dimensione all’interno di questo campionato. Convinto di questa scelta». Riguardo al test con Ravenna,   Seravalli spiega: «Due richieste ai ragazzi:   essere meno indecisi nelle scelte e più attenzione nella lettura dei blocchi». La vicepresidente Silvia Bellelli ha ringraziato Staff e annunciato che l’agenzia mantovana sarà anche sponsor di maglia: «Rappresenta l’archetipo della società che si è avvicinata a noi e con sempre più entusiasmo ci accompagna». «Siamo vicini agli Stings già da due anni -  afferma Malavasi, presidente di Staff - E’ una collaborazione positiva perchè ha contribuito a farci espandere sul territorio, ma soprattutto ci permette di supportare lo sport mantovano».

Redazione Sport
Commenti