Provincia
Asola, canali e argine sotto controllo
Chiese, martedì notte il passaggio della piena
pubblicato il 12 giugno 2018 alle ore 19:17
immagine
Le abbondanti piogge di martedì hanno causato un improvviso innalzamento del livello

Asola E' attesa per  materdì  attorno alle 20 nell'asolano l'ondata di piena del Chiese dovuta alle forti e abbondanti precipitazioni avvenute nel pomeriggio di oggi martedì 12 giugno a valle del lago d'Idro. Nel bacino a monte di Asola, AIPo ha quindi segnalato un'improvvisa e molto veloce risalita del livello dell'acqua del fiume. La situazione comunque non desta particolari preoccupazioni. L'evoluzione degli eventi e' attentamente monitorata ma non vi e' stata alcuna richiesta di sgombero delle aree adiacenti il corso d'acqua. Il centro operativo comunale di Protezione Civile di Asola e' aperto e anche l'associazione convenzionata e' operativa. Il Consorzio di Bonifica Oglio - Chiese sorveglia i canali e tiene osservato il tutto. (r.p.)

Commenti