Cronaca
L'allarme di De Marchi
Arrivano anche i bagarini dei parcheggi
pubblicato il 12 giugno 2018 alle ore 13:09
immagine
Arrivano anche i bagarini dei parcheggi

Mantova Una “invasione” di parcheggiatori abusivi e questuanti tra vie, parcheggi e negozi del centro storico cittadino. È la fotografia – letteralmente – di “una piaga da estirpare” nella città dei Gonzaga che il Consigliere comunale Luca de Marchi sottopone all’attenzione di opinione pubblica e istituzioni: «È l’idea di una massiccia e diffusa presenza di vigilanti della sosta non autorizzati e mendicanti. Anche se la documentazione raccolta riguarda essenzialmente il parcheggio del lungolago il problema riguarda tutte le zone della città. Probabilmente siamo di fronte a un fenomeno di criminalità organizzata con in ballo cifre non indifferenti. Bisogna che l’Aster e il Comune di Mantova decidano se gli utenti del parcheggio Lungolago dovranno d’ora in avanti pagare usando il parchimetro, oppure pagare questo individuo, o pagare entrambi».

Commenti