Provincia
Il 57enne era scivolato dal balcone a Poggio
Grave ma fuori pericolo dopo la caduta da 10 metri
pubblicato il 12 giugno 2018 alle ore 12:12
immagine
L'uomo ora si trova ricoverato a Cremona

Poggio Rusco  Restano gravi ma stazionarie - e viste le circostanze questo è quasi un miracolo - le condizioni di  Andrea Mauro Palmieri, il 57enne di Villa Poma caduto domenica dal balcone di un appartamento posto al terzo piano di una palazzina di Poggio Rusco dove stava eseguendo alcuni lavori di manutenzione a una tettoia. Quasi un miracolo perchè dopo un volo di oltre dieci metri terminato su un selciato, le condizioni dell’uomo sembravano in un primissimo momento disperate; fortunatamente il 57enne è caduto su un fianco e questo, pur provocandogli gravi lesioni, ne ha impedite altre, ancora più gravi al capo. Dopo l’intervento dei soccorsi l’uomo era stato trasferito mediante eliambulanza a Parma e quindi, a Cremona, dove ancora oggi si trova in gravi condizioni anche se non sarebbe fortunatamente in pericolo di vita. Sulla vicenda i carabinieri stanno ancora indagando anche se la dinamica è apparsa, fin da subito, piuttosto chiara: il 57enne aveva sistemato una scaletta sul balcone dell’appartamento e vi era salito per eseguire alcuni lavori su una piccola tettoia; a un certo punto la scaletta stessa avrebbe ceduto inclinandosi su un fianco e spingendo fatalmente lo sfortunato 57enne verso il vuoto, sotto gli occhi atterriti della padrona di casa che ha assistito, impotente, al dramma. Ma forse questo aspetto è stato anche quello che potrebbe avere salvato la vita all’uomo dato che proprio la padrona di casa ha immediatamente allertato i soccorsi che hanno potuto intervenire tempestivamente. (na.)

Commenti