Cronaca
Mangiar bene per non ammalarsi
Incontro pubblico sul cibo a Palazzo Soardi
pubblicato il 11 giugno 2018 alle ore 21:06
immagine
Incontro pubblico sul cibo a Palazzo Soardi

Mantova Mangiare bene per non ammalarsi e guarire prima.. È questo il titolo dell’incontro pubblico a ingresso gratuito che si terrà il 20 giugno, alle 17, a Palazzo Soardi (Sala degli Stemmi, Via Pietro Frattini 60, Mantova), nell’ambito del progetto firmato ASST di Mantova Chef in ospedale diamo gusto alla salute.

L’incontro vedrà la presenza della biologa nutrizionista dell’ASST Maria Chiara Bassi e del direttore medico del presidio di Mantova Consuelo Basili. Le due professioniste illustreranno il progetto chef in ospedale e affronteranno il tema dei corretti stili alimentari, un grande potenziale per prevenire le malattie e per mantenere la salute. 

Il progetto chef in ospedale, inserito nell’ambito di ERG-European region of gastronomy  2017, è nato l’anno scorso con l’obiettivo di diffondere una cultura della sana alimentazione nella comunità, sia all’interno che all’esterno dell’ospedale. Si punta inoltre a valorizzare i prodotti del territorio, creare una rete con le aziende locali della filiera alimentare, con le associazioni di categoria e con le istituzioni mantovane. 

I menù dei dipendenti e dei pazienti dell’ospedale di Mantova sono stati rivisitati dallo chef Luca Marchini, presidente per l’Italia dell’associazione JRE-Jeunes Restaurateurs e titolare del ristorante L’Erba del Re di Modena. Una rivoluzione nel piatto che vuole rendere il cibo appetibile, ma che si fonda soprattutto su solide basi scientifiche in tema di alimentazione corretta. A quest’ultimo aspetto ha pensato Maria Chiara Bassi che in collaborazione con Marchini e con il personale delle cucine del Poma stanno lavorando al progetto. 
 

Commenti