Eventi
Fare design
Al cinema del Carbone "L'uomo che firma il legno"
pubblicato il 11 giugno 2018 alle ore 11:03
immagine
Al cinema del Carbone "L'uomo che firma il legno"

Mantova Un artista del legno, un uomo che messo la sua sapienza e la sua maestria artigiana al servizio delle più grandi invenzioni nel campo del mobile nel Novecento. L'uomo che firma il legno - secondo appuntamento della rassegna Fare design , in programma al cinema del carbone lunedì 11 giugno alle 21.15 - è il film che racconta Pierluigi Ghianda, il maestro ebanista che con il suo lavoro ha tracciato un fil rouge nella storia del design italiano. Nella sua casa-bottega nel cuore della Brianza Pierluigi Ghianda ha progettato e lavorato con i nomi che hanno reso grande il design italiano: da Gio Ponti ai fratelli Castiglioni, da Vico Magistretti a Ettore Sottsass passando per importanti collaborazioni come quella con Hermès, sempre con grande passione per il lavoro e per un materiale, il legno, che ha conosciuto, amato, firmato.

Ghianda infatti ha viaggiato per tutta la sua vita, dal Giappone alla foresseta Amazzonica, alla ricerca di legni preziosi e rari, scoprendone proprietà ignote: è grazie alle sue ricerche instancabili che ora sono note e apprezzate la preziosità del pero svizzero, il peso dell’ebano, la venatura dell’olmo, la trama del wengé, il profumo del cipresso e le qualità di moltissimi altri alberi.

A presentare il film, insieme al curatore della rassegna Paolo Ferrarini, sarà l'autore del documentario Cristian Confalonieri.

La rassegna è sostenuta da Agape e da La Salamandra. Orario delle proiezioni: 21.15. Biglietto: intero 7 euro; ridotto soci del cinema del carbone Mantova e studenti: 5 euro.

Per informazioni: 0376.369860, info@ilcinemadelcarbone.it, www.ilcinemadelcarbone.it.

Commenti