Sport
Ciclismo giovanissimi
Assegnati a Buscoldo i titoli provinciali
pubblicato il 10 giugno 2018 alle ore 22:59
immagine
Assegnati a Buscoldo i titoli provinciali

Buscoldo A Buscoldo, dove si è corso con la regia del Tatobike la Coppa Macelleria Punto Più, la scena è stata tutta riservata ai giovanissimi: più di cento si sono schierati sulla linea di partenza. A farla da padroni, ancora una volta, sono stati i baby mantovani e in particolare quelli del Ciclo Club 77, prima società nella graduatoria punti, del Mincio Chiese, 2ª classificata, del Tatobike e dello Sporteven Cycling Group. La manifestazione buscoldese era anche valida per l’assegnazione delle maglie biancorosse di campione provinciale. Successi, e titoli provinciali, per Beatrice Costa nella G1, per Daniele Ronda nella G2, per Federico Rezzaghi e Irene Ferrari nella G3, per Gianfilippo Ghidini e Maria Acuti nella G4, e per Sergio Ferrari nella G5. La maglia di campione virgiliano l’hanno indossata anche Giovanni Busca, 2° nella G1, Emma Zombini, 2ª nella G5, Damiano Lavelli e Maddalena Lodi Rizzini, secondi nella G6. 

Redazione Sport
Commenti