Provincia
Via i lavori al monumento di Ostiglia
Shampoo e manicure in vista per Cornelio Nepote
pubblicato il 7 settembre 2017 alle ore 13:58
immagine
Shampoo e manicure in vista per Cornelio Nepote

Ostiglia Per la statua di Cornelio Nepote - lo scrittore latino, amico del poeta Catullo, autore dell’opera De Viris Illustribus la cui nascita è collocata, dalla tradizione, nella cittadina di Ostiglia - è giunto il momento tanto atteso di un corposo restyling. Le alghe e le muffe, che il tempo ha depositato sul monumento simbolo della cittadina rivierasca, saranno rimosse e il monumento - realizzato da  Pasquale Miglioretti nel 1868 - tornerà agli antichi splendori in concomitanza con i festeggiamenti per l’800° anniversario della nascita del Comune e soprattutto in occasione del 150° anniversario, che cadrà il prossimo anno, della realizzazione del monumento stesso. In cosa consisterà l’intervento? I lavori, affidati alla ditta di restauro Maria Giovanna Romano di Porto Mantovano, sono stati autorizzati dalla Soprintendenza dei beni Culturali  e del Paesaggio di Mantova, e ieri è stato installato il ponteggio di imbragatura del monumento. Già nelle prossime ore si procederà alla posa del "biocida", sostanza apposita per eliminare le alghe che nel tempo si sono depositate. Durante questa fase (in cui la sostanza dovrà fare effetto) la statua dovrà rimanere avvolta nel cellophan per dieci giorni; dopodichè si procederà alla ripulitura vera e propria. Non solo, se per la statua era stato invocato uno “shampoo” dato che le alghe avevano annerito soprattutto il capo, l’intervento prevede anche una sorta di “manicure” con il rifacimento, grazie alla tecnica 3D, di alcune falangi: «Con questo intervento - ha detto il vicesindaco Omero Vinciguerra - possiamo ora finalmente recuperare sotto ogni aspetto un patrimonio monumentale simbolo del nostro paese». (n.a.)

Commenti