Provincia
Dal 2al 10 di settembre a Gonzaga
Fiera Millenaria ai blocchi di partenza
pubblicato il 29 agosto 2017 alle ore 20:27
immagine
L'evento è stato presentato nella sede amera di Commercio

Gonzaga La Millenaria come scrigno di qualità: l’edizione 2017 della storica manifestazione è pronta ad aprire i battenti (sabato 2 settembre l’inizio effettivo della Fiera, domenica 3 l’inaugurazione ufficiale alla presenza delle autorità) e l’imperativo categorico è proprio questo, ovvero Mantova è ricca di eccellenze e prodotti di altissima qualità, ed è per questo che occorre rafforzare ulteriormente il rapporto di fiducia tra chi produce e chi consuma declinando questa qualità attraverso tutte le fasi di produzione. A supportare questa volontà dell’organizzazione una ricca serie di eventi ad amplissimo respiro - come sempre del resto - ma anche un rinnovato spazio espositivo che, grazie alla realizzazione del nuovo padiglione porta a centoventimila metri quadrati gli spazi espositivi, dando vita ad un percorso espositivo interamente al coperto in grado di fornire al pubblico la possibilità di vedere gli stand senza disagi anche in caso di maltempo. Il ricco programma di Fiera Millenaria è stato presentato ieri nella sala “Lune e Nodi” della Camera di Commercio di Mantova dal presidente dell’Ente Fiera  Giovanni Sala , affiancato per l’occasione dall’assessore regionale all’agricoltura  Gianni Fava , dal sindaco di Gonzaga Claudio Terzi , dal vicepresidente della Camera di Commercio  Fabio Paloschi  e dai rappresentanti di Mps, Tea e Associazione Mantovana Allevatori, tre dei tantissimi partner che sostengono l’Ente Fiera nella realizzazione del programma. Programma che come sempre prevede approfondimenti, convegni, dibattiti e iniziative ma nel quale il padiglione di Mantova Golosa - con i suoi 1400 metri quadrati  reciterà la parte del leone: novità di quest’anno l’inserimento dello spazio “Millenaria Bio” dedicato ai prodotti biologici e di un altro spazio chiamato “Sapori di Casa” ricavato all’interno del salone del mobile. La manifestazione, si snoderà per tutta la settimana successiva al 3 settembre concludendosi nella serata di domenica 10

Commenti