Provincia
La minoranza ha disertato l'aula
Il servizio di segreteria fa saltare il consiglio di Canneto
pubblicato il 24 agosto 2017 alle ore 14:49
immagine
Il servizio di segreteria fa saltare il consiglio di Canneto

Canneto La seduta straordinaria del Consiglio comunale cannetese che il sindaco  Raffaella Zecchina  aveva convocato per martedì sera presso la sala delle riunioni di piazza Matteotti non si è potuta svolgere per la contemporanea assenza dei quattro consiglieri dell’opposizione e di tre rappresentanti della maggioranza. A mancare, infatti, erano ben in sette:  Gianluca Bottarelli  e  Gianni Arrigoni  della lista “Cittadini per Canneto”,  Massimo Arienti  della lista “Canneto sei Tu” e  Nicolò Ficicchia   della lista “Canneto in Testa-Lega Nord-Fratelli d’Italia”;  Pierino Cervi, Angelo Giuseppe Minoglia  e  Gianpietro Barozzi  del gruppo di maggioranza di “Vivi Canneto”. Erano presenti, invece, il sindaco Raffaella Zecchina e i cinque consiglieri della lista “Vivi Canneto”  Alessia Gilberti, Luciana Nicoli, Diego Redini, Ennio Rossi  e  Angelo Zecchina , oltre agli assessori esterni  Attilio Facconi  e  Remo Gnaccarini . Era un Consiglio comunale che prevedeva all’ordine del giorno un solo punto: l’approvazione della nuova Convenzione fra il Comune di Canneto sull’Oglio ed i Comuni di Asola e del bresciano Gambara. Il provvedimento si è reso necessario in seguito alla recente decisione presa dal Comune di Acquanegra sul Chiese con la quale si è deciso di non avvalersi più delle prestazioni del Segretario comunale  Sabina Candela , che dal mese di giugno dello scorso anno gestiva in Convenzione la funzione con i Comuni di Asola, Canneto sull?Oglio e Gambara. La Convenzione per lo svolgimento in modo coordinato ed in forma associata delle funzioni e del servizio di Segreteria tra i Comuni di Asola, Gambara, Canneto sull’Oglio e Acquanegra sul Chiese, aveva come scadenza originaria il 30 settembre 2019 e come obiettivo quello di ottenere un significativo risparmio della spesa. Il Segretario comunale ripartiva la propria attività lavorativa nel Comune di Asola per 14 ore, in quello di Gambara per 9 ore, a Canneto sull’Oglio per 7 ore e ad Acquanegra sul Chiese per 6 ore settimanali. La spesa relativa al trattamento economico del Segretario gravitava su ciascun Comune nella misura del 38,89% per quello di Asola, del 25% per Gambara, del 19,44% per Canneto sull’Oglio e per il 16,67% su Acquanegra sul Chiese. La seduta del Consiglio comunale che è saltata per mancanza del numero legale verrà, pertanto, recuperata nel corso del mese di settembre.

Commenti