Provincia
Denunciato a Mogllia un 49enne
Forbici, cacciaviti e pinze nascosti nell'auto
pubblicato il 14 agosto 2017 alle ore 19:49
immagine
Forbici, cacciaviti e pinze nascosti nell'auto

Moglia A cosa gli servissero quegli oggetti dovrà chiarirlo nelle sedi opportune, e in ogni caso, qualora non avesse avuto intenzione di fare nulla di male, rischia di pagare salato una leggerezza imperdonabile, ovvero quella di circolare in auto con una serie di oggetti che possono essere usati in maniera impropria per fare del male a qualcuno. Nei guai è finito un 49enne di origine maghrebina che è stato fermato dai carabinieri di Moglia mentre stava percorrendo il centro della cittadina a bordo della propria auto; una successiva perquisizione del veicolo ha evidenziato che l’uomo era in possesso di un paio di forbici, di due cacciaviti e di tre pinze senza riuscire a giustificare ai militari che stavano perquisendo l’auto il possesso di questi oggetti. Il 49enne è stato denunciato per porto di oggetti atti ad offendere e il materiale rinvenuto dai carabinieri è stato ovviamente posto sotto sequestro.

Commenti