Provincia
Il colpo domenica notte alla filiale Mps di Monzambano
Assalto al bancomat con la polvere da sparo
pubblicato il 14 agosto 2017 alle ore 12:18
immagine
La filiale si trova in pieno centro storico, di fronte alla chiesa

Monzambano Assalto nella notte al bancomat della filiale di  Monte Paschi di Siena di Monzambano. Un boato fortissimo ha svegliato i residenti che abitano accanto all'istituto di credito  di via Umberto Primo, di fronte alla chiesa parrocchiale in pieno centro storico. Secondo una prima ricostruzione i malviventi hanno utilizzato la polvere da sparo con una miccia per dare fuoco, tecnica che in gergo viene chiamata "il colpo della marmotta".  Dopo il botto i ladri hanno recupertao il denaro, a onor del vero solo poche migliaia di euro, in pochissimi minuti tanto che chi si era portato n strada o affacciato alla finestra per capire  cosa era successo, non ha visto nulla. Ingente  invece  il danno strutturale visto  che l'esplosione ha letteralmente distrutto lo sportello, la cassaforte in esso contenuto, la porta d'ingresso e danneggiato i muri attorno. Sul posto i carabinieri della stazione di Castiglione delle Stiviere. I militari sono entrati in possesso delle registrazioni effettuate dall'impianto di videosorveglianza installato nei pressi della banca, registrazioni grazie alle quali potrebbero risalire ai colpevoli in breve tempo. 

Commenti