Provincia
Il manufatto è da tempo abbandonato
Degrado all'ex stazione, Carra sollecita il ministero e Rfi
pubblicato il 7 luglio 2017 alle ore 20:51
immagine
Degrado all'ex stazione, Carra sollecita il ministero e Rfi

 Ostiglia  La ferrovia a Ostiglia è cambiata molto negli ultimi anni: oltre alla nuova stazione, il raddoppio della linea Bologna-Verona ha comportato significative modifiche in questo servizio per i cittadini di Ostiglia; modifiche che però hanno lasciato in eredità alla cittadina una situazione che, ormai, è giunta a livelli insostenibili, ovvero quella della ex-stazione. Inserita in un contesto urbano e quindi relativamente vicina alle abitazioni, la ex-fermata dei treni è da tempo in uno stato di totale abbandono, ed è letteralmente invasa da una rigogliosa vegetazione che la sta quasi nascondendo agli sguardi altrui oltre ad essere diventata, potenzialmente, un luogo di rifugio per sbandati e persone senza fissa dimora. Uno stato di degrado di fronte al quale il deputato dem  Marco Carra ha deciso di intervenire, effettuando ieri un sopralluogo in compagnia del sindaco  Valerio Primavori e annunciando ulteriori pressioni sul Ministero dei Trasporti e su Rfi affinchè prendano in carico e risolvano la questione. (n.a.)

Commenti