Provincia
Mercoledì i funerlai a Villimpenta
Mamma 36enne si è spenta a causa di un malore
pubblicato il 27 giugno 2017 alle ore 16:25
immagine
Mamma 36enne si è spenta a causa di un malore

Villimpenta  Ha lottato con tenacia fino all’ultimo contro una terribile malattia. Ma lunedì mattina in ospedale a Mantova, dove era ricoverata da una ventina di  giorni, il suo cuore ha smesso di battere. Un infausto e incomprensibile destino ha strappato i sogni e la vita, troppo giovane (avrebbe compiuto 37 anni proprio oggi), di  Angela Roncari . Originaria di Nogara, la giovane donna viveva da alcuni anni a Villimpenta con il marito  Manuel Polo , dipendente della “Giovanardi” e allenatore della squadra “pulcini” locale, e l’adorata figlioletta  Andrea. La notizia si è sparsa in un attimo tra Villimpenta e Nogara, lasciando attoniti tutti coloro che conoscevano la ragazza e la sua famiglia. Decine di amici, tra i singhiozzi e le lacrime, sono accorsi per salutarla e portare conforto al marito e alla piccola Andrea, a mamma  Ivana  e papà  Adriano , ai fratelli  Remo, Sebastiano  e  Valeria  con le rispettive famiglie, alla suocera  Gina  e al cognato  Alessio  con  Lucrezia . Ieri pomeriggio, davanti alla camera mortuaria dell'ospedale Carlo Poma, il viavai è stato incessante. La ragazza aveva scoperto di essere malata alcuni anni fa. Un male che non le ha mai tolto il sorriso e la voglia di vivere. Il suo ultimo gesto altruistico è stato la donazione  delle cornee. I funerali della giovane mamma si terranno domani  mattina alle ore 10 nella chiesa parrocchiale San Michele Arcangelo di Villimpenta ove la cara salma giungerà dall’ospedale di “Carlo Poma di Mantova.   (ma.vin.)

Commenti