Provincia
Incidente a Sacca di Goito
Ramadan e caldo: 21enne musulmano sviene al volante e centra un'altra auto
pubblicato il 24 giugno 2017 alle ore 14:31
immagine
Ramadan e caldo: 21enne musulmano sviene al volante e centra un'altra auto

Goito Il caldo sicuramente ma anche il Ramadan probabilmente sono tra le cause dell'incidente atsradale avvenuto ieri, venerdì 23 giugno, a Sacca di Goito intorno alle 17.30. Incidente che ga visto coinvolte due auto che si sono scontrare sulla Sp 23 per una dinamica che è al vaglio dei carabinieri di Gazoldo degli Ippoliti. Dagli accertamenti medici su uno dei coinvolti, un 21enne marocchino residente a Cavriana, sarebbe emerso per il momento il sospetto che all'origine dello scontro fra i due veicoli possa esserci un malore che avrebbe colpito il giovane e che sarebbe riconducibile al digiuno imposto ai musulmani dal Ramadan. Sembra infatti che il 21enne, che stava tornando a casa dopo avere finito dio lavorare, abbia perso il controllo della sua autovettura perché colto da uno svenimento. Ai soccorritori avrebbe poi detto di avere avvertito dei sudori freddi e di avere quindi perso conoscenza. Anche dal referto medico di ricovero al pronto soccorso di Mantova, sarebbero emersi sintomi riconducibili a un digiuno forzato. Il 21enne è stato comunque medicato e dimesso con 8 giorni di prognosi. Solo qualche lieve contusione invece per il conducente dell'altro veicolo coinvolto nell'incidente, un uomo di 66 anni. 

Commenti