Provincia
Al suo posto il sindaco di Commessaggio, Sarasini
Terremoto Lega a Bozzolo, Loatelli si dimette
pubblicato il 22 giugno 2017 alle ore 13:56
immagine
Terremoto Lega a Bozzolo, Loatelli si dimette

Bozzolo  Terremoto Lega Nord a Bozzolo.  Irvano Loatelli, infatti, rassegnando le dimissioni da segretario della sezione locale ha di fatto commissariato la Circoscrizione Oglio Po del Carroccio. Questo accadeva nella seduta consigliare di martedì sera. Una decisione arrivata come un fulmine a ciel sereno che ha spiazzato il direttivo del gruppo leghista. Al suo posto in veste di traghettatore pro tempore è stato indicato il primo cittadino di Commessaggio  Alessandro Sarasini. «Si è vero - ha commentato a caldo Sarasini - dopo le dimissioni di Irvano Loatelli è stato proposto a me di sostituirlo temporaneamente, dopo un pò di riflessione ho deciso di accettare». Un incarico a tempo, quindi, per il sindaco di Commessaggio, per cercare di ricompattare la sezione leghista bozzolese, e da protrarsi fino alle prossime elezioni del direttivo. Una decisione quella di Loatelli del tutto personale e maturata subito dopo il deludente esito delle elezioni amministrative dell’11 giugno scorso. «Si è trattato solo di un malumore post elettorale. La sconfitta politica è stata per lui un duro colpo da digerire. Per questo ha preferito fare un passo indietro dando un segnale forte, pur rimanendo all’interno della sezione, collaborando e attivandosi in egual misura per il bene del territorio». Una situazione transitoria, come riferito dal neo successore di Loatelli, che si dovrebbe ricomporre nel giro di alcuni mesi.  (l.n.)
 

Commenti