Provincia
Prognosi di 20 giorni per una donna di Castel Goffredo
Pugni in faccia, moglie in ospedale
pubblicato il 8 giugno 2017 alle ore 13:56
immagine
L'ospedale di Castiglione delle Stiviere

Castel Goffredo  Una lite tra ex coniugi, l’ennesima; solo che questa volta lui ha mandato lei all’ospedale. È successo poco dopo la mezzanotte di martedì in via Monte Grappa a Castel Goffredo, dove ad essere costretta a ricorrere alle cure mediche è stata una donna di 54 anni che poco prima, rincasando, si era trovata di fronte il marito dal quale si sta separando. Tra i due sarebbe scoppiata l’ennesima lite, questa voltaperò degenerata quando l’uomo ha colpito la 54enne con un paio di pugni al volto. Sul posto è intervenuta un’ambulanza che ha trasportato la donna all’ospedale di Castiglione delle Stiviere e a seguire per gli opportuni accertamenti sono intervenute anche le forze dell’ordine.
La donna, nel violento alterco con l’uomo, avrebbe riportato contusioni per una prognosi inferiore ai 20 giorni e per tale motivo se vorrà potrà procedere nei confronti del suo aggressore con una querela di parte. 

Commenti