Provincia
Ma Cobas e Cgil lasciano il tavolo
Composad: Legacoop cerca di salvare tutti i posti di lavoro
pubblicato il 30 maggio 2017 alle ore 21:23
immagine
Alcuni manifestanti

Viadana Si è tenuto nel pomeriggio di  oggi (marted' 30 maggio) un tavolo di lavoro indetto da Legacoop per trovare una soluzione ai licenziamenti di 271 lavoratori. All’incontro hanno preso parte i rappresentanti di Legacoop e delle diverse sigle sindacali. «Nessuna manifestazione ci può spingere  a fare tavoli, noi di professione costruiamo cooperative e ricerchiamo lavoro anche in tempi di crisi e guardiamo allo sviluppo del territorio. Noi stavamo già lavorando con altre sigle sindacali già stamane prima del corteo di Viadana», queste le parole di Attilio Dadda di Legacoop Lombardia. Un incontro che nel tardo pomeriggio ha visto Adl Cobas e Cisl abbandonare il tavolo: non avrebbero avuto mandato per prendere decisioni ma avrebbero preso atto di quanto proposto da Legacoop. Il tavolo è così continuato con i rappresentanti di Cgil e Uil. (v.g.)

Commenti