Provincia
Il voltese era con alcuni amici Borghetto
Si tuffa nel canale: trovato senza vita un 17enne
pubblicato il 30 maggio 2017 alle ore 21:19
immagine
Stava facendo il bagno nel canale Virgilio

Volta Mantovana Aveva solo 17 anni. La scuola sta per finire e, ormai alle ultime fatiche dell’anno scolastico, l’altro ieri pomeriggio aveva deciso di trascorrere alcune ore in compagnia degli amici vicino al canale Virgilio, a Borghetto. Ma dal gioco innocente di un gruppo di ragazzini, all’improvviso si passa alla tragedia: dopo un tuffo nel canale, gli amici non lo vedono tornare a galla. Gli istanti sembrano ore e subito vengono allertati i soccorsi, che si mettono immediatamente all’opera. Alla fine, all’una della notte tra lunedì e oggi (martedì 30 maggio), la conclusione delle ricerche: il corpo di  Khadime Ndiaye, di soli 17 anni, originario del Senegal, viene trovato ormai senza vita lungo il canale Virgilio, giusto sul confine tra le province di Mantova e Verona, tra la località Boschi di Volta Mantovana e la località Bertolini di Valeggio sul Mincio. Ora la salma di Khadime è alle camere mortuarie dell’ospedale di Valeggio. L’intenzione della famiglia è riportarlo in Senegal. (g.b.)

Commenti