Provincia
Tragedia all'alba a Rodigo
Investita mentre soccorre il figlio. Muore una 56enne di Castellucchio
pubblicato il 27 maggio 2017 alle ore 16:07
immagine
Investita mentre soccorre il figlio. Muore una 56enne di Castellucchio

Rodigo E' morta poche ore dopo essere stata investita da un'auto condotta da una donna sua compaesana. Tragedia oggi all'alba in strada Francesca Ovest a Rodigo. A perdere la vita è stata C.B., una 56enne di Castellucchio che era uscita di casa per andare a soccorrere il figlio che poco prima aveva avuto un incidente. Il ragazzo, 27 anni, aveva chiamato a casa per rassicurare tutti dicendo che era finito nel fosso con la sua Ford Fiesta ma che era uscito da solo dall'auto e che non si era fatto niente. La madre allora decideva di andarlo a prendere per riportarlo a casa. Quando arrivava sul posto trovava il giovane ad attenderlo, mentre un addetto del carro attrezi finiva di recuperare il mezzo incidentato. La 56enne scendeva a sua volta dalla propria auto e si metteva sul ciglio della strada ad attendere la fine delle operazioni di recupero della Fiesta del figlio. In giro lungo quella strada a quell'ora, erano le cinque, non c'era che una donna di 53 anni anche lei di Castellucchio che stava tornando a casa dopo avere fatto il turno di notte al geriatrico di Rodigo. La donna, forse assonnata sarebbe rimasta sorpresa dalla presenza del carro attrezzi e senza rendersene conto anziché sterzare verso il cnetro della carreggiata per superarlo, stringeva sul ciglio finendo per investire la 56enne che veniva sbalzata a diversi metri di distanza sotto gli occhi del figliop e degli operatori dell'autosoccorso. L'allarme scattava immediato e poco dopo arrivavano i soccorritori del 118 e i carabinieri di Castel Goffredo. La 56enne veniva trasportata d'urgenza all'ospedale Carlo Poma di Mantova e ricoverata in condizioni disperate. Verso le 10.30 di questa mattina il decesso.

Carlo Doda
Commenti