Provincia
Ladri in via Roma a Villimpenta
Forate le serrature e ripuliti 4 garage
pubblicato il 4 maggio 2017 alle ore 21:04
immagine
Sul posto i carabinieri

Villimpenta Era da qualche anno che Villimpenta non viveva una notte così movimentata. A renderla tale una banda di ladri professionisti, sicuramente non nuova a simili raid, che tra mercoledì e giovedì scorso ha fatto “visita” ad almeno sei domicili, tutti ubicati in via Bassa. I malviventi (il giorno prima, pur senza addossare colpe premature, gli stessi derubati hanno dichiarato di aver notato «quattro o cinque individui, sicuramente non italiani, forse nomadi di etnia rom, aggirarsi con fare sospetto per la via», ndr ) hanno agito nel cuore della notte, prendendo inizialmente di mira quattro garage di una delle zone residenziali di via Bassa. E per entrare hanno usato la stessa ingegnosa tecnica: hanno praticato un foro accanto alle serrature dei box, che poi hanno azionato, probabilmente con un gancio per sollevare la serranda. Una volta all’interno delle rimesse hanno compiuto una vera razzia, asportando nell’ordine un’autovettura Dacia (nel cruscotto c’era anche un portafogli con dei contanti), un decespugliatore, una mountain bike dal valore di oltre di mille euro, un navigatore TomTom e vestiti vari. Sempre in via Bassa, ma spostandosi duecento metri più avanti, certamente gli stessi balordi e per nulla intimoriti hanno preso di mira due auto che erano posteggiate nei rispettivi cortili. Da una sono riuscita a trafugare l’autoradio, dall’altra il giubbino che la proprietaria aveva lasciato sul sedile posteriore.  L’allarme è stato dato al 112 in servizio notturno che ha subito inviato una pattuglia per eseguire il sopralluogo sul posto. (m.v.)

Commenti