Eventi
Proiettati i progetti di sei classi
"Storie d'Alternanza": premiati gli studenti al MaMu
pubblicato il 16 maggio 2018 alle ore 20:20
immagine
Il gruppo dei premiati al MaMu

Mantova - Sono stati premiati gli studenti che hanno meritato il podio nella competizione “Storie d’Alternanza” alla presenza del presidente di PromoImpresa – Borsa Merci Lorenzo Capelli. All’interno del MaMu di Mantova, infatti, sono stati proiettati i progetti realizzati dalle sei classi vincitrici e che l’hanno spuntata su un totale di 30 in lizza per la possibilità di proseguire il percorso con la finale di Roma che raggruppa tutti i progetti sul suolo nazionale. Per la categoria Istituti Tecnici si sono distribuiti il podio la V AG dell’Istituto Carlo D’Arco (Mantova) che ha vinto con “Facciamoci una storia”, seguita da “The Partnership” della V Informatica dell’Istituto Galileo Galilei di Ostiglia. Medaglia di bronzo per l’Istituto Mantegna di Mantova con “Cascina Caccia: vivere in un bene confiscato dalla mafia”. Nella categoria Licei la classifica è costituita dal primo posto ottenuto dal Liceo Classico Virgilio con “Il sociale come soggetto di formazione-lavoro: il progetto carcere” proposto dalla V AR, a seguire sono arrivati gli studenti della classe IV B delle Scienze Applicate dell’Istituto Manzoni di Suzzara con “Legalitàlternanza. Alternanza civica e corresponsabilità sociale: percorso di ricerca sul territorio”. Al terzo posto si sono classificati i ragazzi della IV E del Liceo Scientifico Belfiore di Mantova con “Train your passions”. Il premio “Storie di alternanza” è suddiviso in due categorie distinte e solamente coloro che hanno passato la selezione locale potranno accedere alla seconda fase gestita direttamente da Unioncamere.

Mendes Biondo

Commenti