Eventi
Col mantovano Andrea Fadenti
"Il Terzo Segreto di Satira" ospite in sala a Cinecity
pubblicato il 15 maggio 2018 alle ore 14:16
immagine
Stasera, in sala a Cinecity, il mantovano Andrea Fadenti de "Il Terzo Segreto di Satira"

Mantova – Stasera, martedì 15 maggio, alle ore 20.10, saranno presenti in sala a Cinecity il mantovano Andrea Fadenti de "Il Terzo Segreto di Satira", oltre agli attori Renato Avallone e Massimiliano Loizzi. L’occasione è la presentazione del primo lungometraggio de "Il Terzo Segreto di Satira" in veste di registi e sceneggiatori, la commedia "Si muore tutti democristiani", storia di compromessi e scelte di vita, su cosa si è disposti a fare per il proprio lavoro a scapito della morale. Moderati dallo scrittore di cinema e giornalista Paolo Zelati, gli ospiti intratterranno il pubblico prima della proiezione delle ore 20.30. La storia è quella di tre amici, legati dagli stessi ideali e dagli stessi sogni: insieme gestiscono una piccola casa di produzione con la speranza di tornare a realizzare documentari a tema sociale, mentre ora debbono accettare riprese di matrimoni e spot in cui prevalgono le scelte compromissorie. Quel tanto desiderato progetto sembra finalmente arrivare insieme a un considerevole guadagno economico, chi lo propone però non è propriamente "immacolato". Fanno parte de "Il Terzo Segreto di Satira" una cinquina di amici partiti da una scuola di cinema milanese che, per caratteri e temi, ha sentito di poter far coincidere i propri interessi per impegnarsi nella realizzazione di un progetto nato da principio sul web. L’apertura del loro canale YouTube risale al 2011 ed ha saputo raggiungere ad oggi un bacino di utenza che conta gli oltre 155.000 iscritti e che riesce a toccare con i propri video le 12 milioni di visualizzazioni complessive. I loro video affrontano con sfrontata ironia un determinato tipo di satira che spazia da argomenti politici ad altri sociali, tanto da guadagnarsi sia nel 2013 il Premio della Satira Forte dei Marmi – Sezione Comicità sul Web, che nel 2014 il Premio Isimbardi. Prezzo intero 7,50 euro, prezzo ridotto 6 euro. Informazioni e prenotazioni allo 0376340740. (r.spe.)

Commenti