Eventi
Andrea Dindo al Carbone
La "musica classica" secondo Leonard Bernstein
pubblicato il 15 maggio 2018 alle ore 14:00
immagine
A sinistra: Leonard Bernstein. Accanto: il maestro Andrea Dindo

Mantova - “La musica classica può essere cambiata solo dalla personalità dell’esecutore. E’ un’unica musica stabile, immutabile, esatta. Ecco una definizione adeguata: esatta. Forse dovremmo chiamarla così: non musica classica, ma esatta perché si può suonare solo in un unico modo che è indicato dal compositore”. Così argomenta Leonard Bernstein nel secondo dei suoi celebri Young People's Concert, in cui si cimenta nell'ardua impresa della definizione di cos'è la musica classica. Una sfida che riprende Andrea Dindo - concertista e direttore d'orchestra - nel secondo appuntamento di "A lezione di musica con Leonard Bernstein", il ciclo di lezioni/concerto organizzato dal Cinema del Carbone e dall'Orchestra da Camera di Mantova in occasione del centenario della nascita di Bernstein e in programma stasera, martedì 15 maggio, alle ore 21.15 all'Oberdan. Andrea Dindo cercherà di spiegare che cosa significa l'aggettivo "classica" quando viene accostato a "musica" proprio ripercorrendo l'ampia perlustrazione musicale compiuta da Bernstein nel corso della sua lezione alla Carnegie Nall, che toccava Haendel, Beethoven, Mozart, Rimsky-Korsakov, Schumann e Chopin fino ad arrivare a I can't give you anything but love, Baby di Mc Hugh e Fields. Allievo di Renzo Bonizzato, uno dei più assidui e meritevoli allievi di Arturo Benedetti Michelangeli, Andrea Dindo ha perfezionato gli studi pianistici per un triennio con Aldo Ciccolini, Andrzej Jasinski presso il Mozarteum di Salisburgo e Alexis Weissenberg. Ha debuttato in veste di Direttore d’orchestra all’Auditorium Parco della Musica di Roma e successivamente diretto alcune delle più prestigiose orchestre italiane. Orario delle proiezioni: 21.15. Biglietto: intero 7 euro; ridotto soci del cinema del carbone, amici dell’Orchestra da Camera di Mantova e studenti: 5 euro. Per informazioni: 0376369860, info@ilcinemadelcarbone.it, www.ilcinemadelcarbone.it. (r.spe.)

Commenti