Eventi
A Moglia di Sermide
"ReWoodstock": venerdì 18 l'anteprima assoluta
pubblicato il 14 maggio 2018 alle ore 16:30
immagine
Gli organizzatori presenti al lancio del festival "ReWoodstock"

Mantova - Pace, amore, tanta musica ed alcuni tra i più navigati nel mondo dello hippismo con le lacrime agli occhi. Tutto questo, e molto di più, è quanto sono riusciti a costruire gli organizzatori di "ReWoodstock", il primo festival italiano che vuole omaggiare uno dei momenti cruciali della storia della musica internazionale. A fare da sfondo ambientale alla tre giorni, che si terrà dall’8 al 10 giugno a Stellata di Bondeno, sarà la golena verdeggiante adiacente al Po che si trasformerà nel luogo deputato ad ospitare mercatini vintage, musica e campeggiatori provenienti da tutta Italia. Ma ogni festival musicale che si rispetti necessita di una data di apertura che introduca gli amanti del genere all’ascolto di quanto verrà eseguito sul palco di Stellata. Ecco quindi che l’Old Pub Albachiara di Moglia di Sermide, vedrà protagonisti sul palco "The Black Jam Band" che farà un medley di brani provenienti dai repertori proposti in quel di Woodstock e che verranno riascoltati grazie alle altre cover band che si esibiranno a Stellata. L’evento di venerdì 18 maggio all’Albachiara, infatti, vuole essere un vero e proprio tributo a quei periodi unendo il piacere della buona cucina con quello della compagnia e della musica e comincerà a partire dalle ore 21.30. "Abbiamo pensato di aggiungere questa data alla nostra programmazione – hanno spiegato gli organizzatori durante la conferenza stampa di lancio dell’evento – proprio per dare la possibilità a quante più persone di entrare a contatto con il mondo che stiamo riportando in vita grazie al nostro festival. Ringraziamo anche l’Albachiara di Moglia che ha voluto credere in questo progetto". Le iniziative "Verso ReWoodstock" e "ReWoodstock" vogliono essere un momento anche di formazione per coloro che non hanno avuto modo di conoscere ed approfondire la cultura degli anni 70 legata all’amore libero, alla sperimentazione musicale ed alla rivoluzione contro una forma di potere, in particolar modo quello americano, che hanno segnato un’epoca.

Mendes Biondo

Commenti