Provincia
Scomparso il 12 aprile 1959
Bozzolo, tre Vescovi commemorano don Mazzolari
pubblicato il 16 aprile 2018 alle ore 18:37
immagine
Bozzolo, Santa Messa per commemorare don Primo Mazzolari

Bozzolo - Tre Vescovi e parecchi parroci domenica pomeriggio a Bozzolo per commemorare la morte di don Primo Mazzolari, deceduto il 12 aprile del 1959. A celebrare la Santa Messa delle ore 17.00 l’arcivescovo di Milano mons. Mario Delpini, mentre ad accogliere l’illustre prelato, oltre al parroco don Luigi Pisani e don Gianni Macalli, c’era il vescovo della Diocesi di Cremona, mons. Antonio Napolioni, accompagnato dal vescovo emerito Dante Lafranconi. E poi tutta la dirigenza della Fondazione Mazzolari col presidente don Bruno Bignami. Alla cerimonia era presente anche il sindaco di Bozzolo, Giuseppe Torchio, con alcuni assessori e il comandante della locale stazione carabinieri. L’Arcivescovo di Milano, nella sua omelia ha ricordato come don Primo fosse un uomo dotato di un linguaggio in grado di scavare nelle coscienze. A conclusione del rito religioso c’è stata la benedizione e il raccoglimento davanti alla tomba di don Primo. In sacrestia infine Torchio ha regalato all’Arcivescovo di Milano la rara raccolta di “Adesso”, il quindicinale d’impegno cristiano fondato da don Primo Mazzolari. (Ros. Pis.)

Commenti