Provincia
Scoperto in flagranza al centro commerciale di Borgo Virgilio
Ladri di vestiti all'Iper, nei guai 28enne tunisino
pubblicato il 8 aprile 2017 alle ore 20:23
immagine
Ladri di vestiti all'Iper, nei guai 28enne tunisino

Borgo Virgilio   Aveva deciso di rifarsi il guardaroba ma completamente gratis. Episodio predatorio occorso venerdì pomeriggio a Borgo Virgilio all’interno del centro commerciale Virgilio. I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Mantova intervenuti, hanno arrestato per il reato di furto aggravato,  S.H., 28enne di nazionalità tunisina. Nella fattispecie il giovane nel primo pomeriggio dell’altro ieri, si era recato in un negozio dell’Ipercoop con l’intenzione di rubare alcuni capi d’abbigliamento, occultandoli direttamente sulla sua persona. Dopo averli provati nei camerini e privati dell’apposita targhetta “anti-taccheggio”, il reo tentava di guadagnare l’uscita senza dare nell’occhio e con addosso la refurtiva. Un tentativo di fuga però bloccato subito sul nascere. L’azione furtiva del 28enne non è passata inosservata: scoperto, infatti, dal personale di sicurezza del centro commerciale veniva immediatamente bloccato e avvisate le forze dell’ordine. Sul posto convergeva una volante del radiomobile, che provvedeva a prendere in consegna il ladro sorpreso in flagranza di reato. Al termine delle formalità di rito, poi l’arrestato veniva tradotto nelle camere di sicurezza del Comando, in attesa del rito direttissimo come disposto dall’Autorità Giudiziaria. La refurtiva, del valore di 150 euro, veniva altresì restituita all’avente diritto. Processato ieri mattina il tunisino è stato condannato dal giudice del dibattimento a cinque mesi di reclusione, pena sospesa con obbligo di firma giornaliera, oltre alla sanzione pecuniaria di 150 euro di ammenda.  (l.n)
 

Commenti