Provincia
La sfida tra gli argriturismi mantovani è stata vinta da uno villimpentese
Il raviolo perfetto è mantovano
pubblicato il 31 marzo 2017 alle ore 12:28
immagine
La vincitrice Lucia Magnani dell'azienda "Tre Ponti"

Villimpenta  Il raviolo perfetto è il Tortello alle erbette di campo cucinato da Lucia Magnani, titolare dell’azienda agrituristica "Tre Ponti" di Villimpenta.  La sua pasta ripiena di tarassaco e cicoria selvatica si è aggiudicata il primo premio all’edizione speciale del concorso gastronomico “Il Piatto di Campagna Amica”, che ha visto sfidarsi, nella preparazione di agnoli, ravioli e tortelli, 17 agriturismi delle province di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova. Oltre al primo premio, la delegazione mantovana ha ottenuto altri due riconoscimenti: il Premio per il Gusto, vinto da Roberto Gandolfi di Roncoferraro con i suoi Tortelli di Zucca, e il Premio per il Km O vinto da Maria Grazia Maestri dell’Agriturismo dell’Ibisco di Bagnolo San Vito con il Sorbir d’Agnoli. Il premio per la presentazione è andato all’azienda I Vegher di Brescia, con il piatto Tocco viola, l’agriturismo Le Baite di Bergamo si aggiudicato il Premio East Lombardy con I Rustici, mentre al Campagnino di Cremona è andato il Premio per la Tradizione con i suoi Marubini ai tre brodi. Punteggi molto alti anche per Corte Oppietti di Laura Paganini di Gazzuolo e Il Grappolo di Cristina Caramaschi di San Benedetto Po, fuori dal palmares per un soffio.  La proclamazione del vincitore e la premiazione si terranno il 3 aprile, alle ore 10.30, presso il “Baldassare Agnelli Cooking Lab” a Lallio (Bergamo), con la pentola d’oro che andrà al primo classificato. Altri premi sono stati messi a disposizione dalla Cooperativa Virgilio di Mantova.

 

 

 

Commenti