Provincia
Campitello piange Cristina Taffelli
La malattia non le dà scampo, se ne va a soli 46 anni
pubblicato il 9 marzo 2017 alle ore 21:24
immagine
La 46enne Cristina Taffelli

Campitello Maria Cristina Taffelli era una di quelle persone che, quando le frequenti, ti sembrava di conoscerle da sempre e dunque non ricordavi il momento preciso in cui le hai incontrate. Sapeva mettere a proprio agio gli altri, era solare e sempre sorridente. Aveva una mente libera, aperta, curiosa, desiderosa di studiare, viaggiare, conoscere e scoprire il mondo. Se n’è andata ieri mattina a soli 46 anni, sconfitta da una malattia che per anni non le ha dato pace. 
Cristina si è anche impegnata per gli altri malati come lei e ha generosamente dato la sua testimonianza per Alcase (che si batte contro il tumore al polmone), ancora una volta ha messo la sua esperienza a servizio degli altri e, così, è stata un punto di riferimento per tanti. Una donna forte, Cristina, che ha saputo aggredire prima di essere aggredita, che ha saputo vivere, non sopravvivere, che ha combattuto fino all’ultimo respiro con dignità, senza lamentarsi, senza imprecare contro la sorte che di nuovo le si accaniva contro.  Oltre al marito, la 46enne lascia anche i fratelli  Andrea,  Lorenzo e  Mauro. I funerali sono stati fissati per domani nella chiesa di Campitello alle 9.30 con partenza alle 9.15 dall’abitazione che si trova al civico 13 di via Chizzolini, quindi la tumulazione nel cimitero locale.

Commenti