Provincia
Incidente a Nosedole
Scontro tra auto: in tre rischiano di morire bruciati
pubblicato il 26 febbraio 2017 alle ore 15:38
immagine
Scontro tra auto: in tre rischiano di morire bruciati

Nosedole (Roncoferraro)  Solo il destino ha impedito che sabato  un incidente si potesse tramutare in una tragedia: nello scontro tra due auto una di esse ha immediatamente preso fuoco e fortunatamente i tre giovani che si trovavano all’interno sono riusciti a sfuggire ai rottami ormai in fiamme del mezzo. Per i tre solo tanto spavento e qualche leggera scottatura, nulla in confronto a quanto avevano appena rischiato. L'incidente sul tratto di Sp 80 che collega Sustinente a Roncoferraro: davanti un Suv con a bordo due coniugi della provincia di Pesaro, e dietro di loro una Seat con a bordo tre ragazzi, tutti sui vent’anni, provenienti da Anguillara Veneta nel padovano; all’altezza dello sbocco della Sp 80 nella Sp 33, nei pressi dell’abitato di Nosedole di Roncoferraro, lo schianto: i tre giovani a bordo della Seat non si avvedono del Suv che sta procedendo a velocità moderata davanti a loro e lo tamponano violentemente trascinandolo per almeno una trentina di metri; nel frattempo la Seat, alimetata a Gpl, prende immediatamente fuoco e le fiamme, divampate furiosamente, avvolgono subito il mezzo. I tre giovani riescono comunque ad uscire, seppure sotto choc, dal mezzo in fiamme, mentre nel frattempo sono gli stessi conducenti del Suv a prestare loro i primi soccorsi e ad avvertire i vigili del fuoco. 

Commenti