Provincia
Erano state da poco restaurate
Vandali a Rivalta: sfregiate immagini sacre
pubblicato il 22 febbraio 2017 alle ore 12:58
immagine
Una delle immagini sfregiate

Rivalta Sul Mincio  I vandali sono tornati e questa volta se la sono presa con delle icone della tradizione religiosa locale. 
Sì, perché se lo scorso Natale le vittime sono state le statue costituenti l'ormai consueto presepe, allestito su una delle sponde del fiume Mincio, questa volta si tratta di due immagini sacre site in Via Tezzone e Piazza Quattrocchi ad essere state mira degli atti vandalici. Scoperte  dal prete di Rivalta Sul Mincio  don Daniele Bighi  e dal sindaco di Rodigo  Gianni Chizzoni , le statuette votive dedicate alla Madonna recano vistosi segni di vandalismo che fanno pensare ad un gesto poco felice nei confronti dell'intera comunità rivierasca. Si ricercano ancora gli autori della bravata mentre l'attenzione delle autorità comunali è comunque volta a continuare a proporre le proprie attività culturali e sociali nei confronti dei propri cittadini nonostante tutto quello che può accadere. 
 

Commenti